ANNAMARIA

Eccomi qua, dopo essermi lungamente attesa.
Chi sono?
Non lo so bene nemmeno io, in genere cambio idea e pensieri ad ogni scoccar di minuto, ma il più delle volte li tengo per me.
Sono nata in una città dai due adorati mari, il grande e il piccolo.
E vivo in una città di magnifica cultura, grandi viali alberati, piazzette riservate ed eleganti, incredibili angoli cristallizzati nel tempo eppure vivi e creativi.
Per (soprav)vivere sono un’… oscura contabile, dalle mezze maniche e la visiera (non è vero ma mi piace dirlo).
Per vivere scrivo i miei sogni, le mie storie, le mie immaginifiche immaginazioni. Cerco di carpirle, prima che volino via al soffio della pigrizia o di un nuovo sogno più grosso e prepotente…
Ho fondato club, scritto racconti, conosciuto gente meravigliosa, guardato l’alba sorgere e il sole calare placido.
Amo la Natura, gli Amici Animali, muti compagni di viaggio in questa magnifica astronave chiamata Terra e sono affascinata dai Gatti, piccole stelle di pelo che illuminano la mia vita.
In questo luogo mi racconterò.
Per mettere sulla carta virtuale quello che sono.
Così come i sogni sono fatti di luce, in questo mondo virtuale anche le parole non sono che bit.
Mutare il suono in luce… tutto sommato anche questo è un bel traguardo…